Istituto Tecnico Tecnologico Statale Silvano Fedi-Enrico Fermi

Esperienze e News

Partecipazione a Concorsi e risultati per gli alunni delle classi dell’indirizzo “Chimica, Materiali e Biotecnologie”


 Anno Scolastico 2015-2106
Concorso “Un saggio per l(‘)a M(bi)ENTE”

Al bando di Concorso in oggetto hanno aderito alcuni alunni della classe 1a CHA (indirizzo Chimica e Biotecnologie ambientali dell’I.T.T.S. Fedi-Fermi) insieme alla loro docente di Scienze prof.ssa Roberta Incerpi.
Sabato 30 aprile 2016 alle ore 10,00 presso la Biblioteca San Giorgio di Pistoia, nell’auditorium Terzani si è tenuta la presentazione dei lavori svolti dalle scuole che hanno aderito al bando del Concorso, V edizione, e la Premiazione dei vincitori del Concorso.

Leggi la news – Concorso “Un saggio per l(‘)a M(bi)ENTE”

RISULTATI OTTENUTI:

La commissione di giuria ha apprezzato pubblicamente tutti i lavori svolti sia per le tematiche affrontate, sia per la modalità di trattazione seguita. Inoltre, in visione di Pistoia capitale della cultura 2017, è stata avanzata l’idea di vagliare in modo concreto le proposte suggerite dai ragazzi, proponendone in futuro anche l’attuazione con il loro coinvolgimento.

Inoltre il saggio dal titolo: “IL VIVAIO AMICO DEL CITTADINO” svolto dalle alunne: Asia Alfano, Ana Cebotari, Sofia Ciano, Vanessa Gorini, ha vinto il Premio TECNOLOGIA ED INNOVAZIONE

Complimenti ai nostri studenti e un sincero ringraziamento alla prof.ssa Roberta Incerpi promotrice dell’iniziativa!


 Anno Scolastico 2016-2107
Giochi della CHIMICA 2017

Si sono tenuti a Massa Marittima (GR) le selezioni nazionali per la Regione Toscana dei Giochi della Chimica 2017,  organizzati dalla Società Chimica Italiana (SCI); si tratta di una manifestazione culturale che ha lo scopo di stimolare tra i giovani l’amore per la Chimica, oltre che quello di selezionare la squadra italiana dei ragazzi che partecipano alle Olimpiadi internazionali della Chimica.

Quest’anno, perl a categoria “A”, riservata al biennio delle Scuole Secondarie Superiori, anche se non è stato selezionato per la finale nazionale, si classsi è classificato fra i primi dieci (9° posto) in Toscana un alunno dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Fedi-Fermi” di Pistoia, Leonardo Scannerini, della classe 2° CHB, a cui vanno i nostri complimenti per l’ottimo risultato conseguito, in una selezione dove Pistoia ha inserito quattro ragazzi fra i primi dieci. Si ringraziano anche gli altri alunni partecipanti del nostro Istituto, Ciano Sofia, De Stefano Joele, Bartali Riccardo e Brizzi Federico.  (Leggi: classifica Giochi della CHIMICA_2017 –  Regione Toscana – classe_A)

 

Concorso “Po_ETICA  di natura”

Le classi 3° CHA e 2° CHA dell’indirizzo “Chimica, materiali e biotecnologie” ’hanno partecipato al Concorso “Po_ETICA  di natura” per l’anno 2017, promosso dall’Associazione Legambiente – Circolo di Pistoia, in collaborazione con la Biblioteca San Giorgio di Pistoia.
Il Concorso prevedeva per i partecipanti della Scuola Secondaria Superiore la stesura di poesie e pensieri brevi, in cui si esprimessero sentimenti, analisi critiche, osservazioni innovative, soluzioni anche fantasiose, ai fini di focalizzare l’attenzione su questioni particolari, valorizzare, proteggere, ripristinare, migliorare il sistema Ambiente e i beni comuni, anche con la loro contestualizzazione sul territorio.

La poesia “Ricordando la trasparenza del mare” scritta da Poli Erica, Gorini Vanessa, Gaiffi Virginia della classe 2°CHA ha vinto il Primo Premio per la sezione “Tecnologia, Innovazione, Ricerca”. Tutte le poesie hanno comuqnue riscosso consenso e commenti positivi dalla giuria, e sono state inserite in un’antologia e pubblicate.
La premiazione si è svolta il sabato 29 aprile presso la nuova sede di Legambiente alle Fornaci e ogni gruppo di ragazzi delle classi 3° CHA e 2° CHA che ha composto una lirica è stato rappresentato da uno studente.

La Copertina della pubblicazione "Po_Etica di natura", 2017

La Copertina della pubblicazione “Po_Etica di natura”, 2017

La poeseia vincitrice della sezione Tecnologia, Innovazione e Ricerca , "Po_Etica di natura", 2017

La poeseia vincitrice della sezione Tecnologia, Innovazione e Ricerca , “Po_Etica di natura”, 2017

Introduzione alla pubblicazione "Po_Etica di natura", 2017

Introduzione alla pubblicazione “Po_Etica di natura”, 2017

Prefazione alla pubblicazione "Po_Etica di natura", 2017, a cura di Antonio di Sessa

Prefazione alla pubblicazione “Po_Etica di natura”, 2017, a cura di Antonio di Sessa

Gli alunni delle due classi partecipanti frequentano il nuovo indirizzo di chimica e biotecnologie ambientali dell’I.T.T.S.. Nella seconda classe iniziano lo studio teorico della biologia ed in particolare dell’ecologia, dalla classe terza affrontano le tematiche ambientali analitiche.

Partecipando a questo concorso hanno avuto la possibilità di esprimere le idee e riflessioni personali relative a temi scientifici e rigorosi con la scrittura creativa, hanno potuto intrecciare sentimento a razionalità, emozioni a riflessioni, hanno provato ad osservare la realtà quotidiana e studiata non solo con la mente, ma anche con il cuore.      (Prof.ssa Roberta Incerpi, curatrice del concorso)

Si riportano ai seguenti link le poesie edite dai nostri studenti.

Po_ETICA di natura – anno 2017 – poesie 2 CHA

Po_ETICA di natura – anno 2017 – poesie 3a CHA

 

Premio “Adolfo Franchi” 2017

Nell’ambito dei festeggiamenti dei 100 anni del Lions Club Toscana in Piazza del Duomo a Pistoia, è stato assegnato allo studente Scannerini Leonardo (classe 2a CHB, A.S. 2016-2017) il premio “Adolfo Franchi”, assegnato ad uno studente che si sia particolarmente distinto per i risultati scolastici nello studio della Chimica, così come per il profitto scolastico in generale e anche per meriti di impegno sociale. Al nostro studente quindi vanno le nostre lodi e i nostri complimenti!

L’articolo sul sito del Lions Club

L’articolo sul Premio “A. Franchi” 2017_- 100 anni Lions Club (pdf)

Premiazione di Leonardo Scannerini, classe 2a CHB ITTS "Fedi-Fermi" Pistoia, Piazza Duomo, in occasione dei festeggiamenti dei 100 anni del Lions Club - Settembre 2017 - Premio "A. Franchi"

Premiazione di Leonardo Scannerini, classe 2a CHB ITTS “Fedi-Fermi” Pistoia, Piazza Duomo, in occasione dei festeggiamenti dei 100 anni del Lions Club Toscana – Settembre 2017 – Premio “A. Franchi”


 Anno Scolastico 2017-2108
Concorso AMBIENTIDEA 2018

(a cura della Prof.ssa Roberta Incerpi)

Le classi  4°CHA e 3°CHB dell’indirizzo di chimica e biotecnologie ambientali dell’I.T.T.S.Fedi-Fermi di Pistoia seguite dalla prof.ssa Roberta Incerpi di microbiologia hanno partecipato anche quest’anno al concorso AMBIENTIDEA indetto da Legambiente. I temi suggeriti nel Bando sono di notevole attualità e questo lavoro ha lo scopo di approfondire argomenti legati al problema dell’inquinamento non solo a livello globale, ma anche riferito al “territorio vissuto” dagli stessi alunni.

Partecipare a questo concorso significa quindi legare la teoria degli argomenti trattati in classe alle problematiche della vita quotidiana.

Nello svolgimento di questi progetti gli alunni hanno inoltre avuto modo di sviluppare ed affinare la sensibilità verso i problemi relativi all’impatto antropico sull’ambiente.

 

La Classe 4°CHA ha svolto un complesso lavoro corredato da numerose analisi di laboratorio che è stato poi riassunto nel seguente poster:

IL VIVAISMO A PISTOIA:

DALL’IMPATTO AMBIENTALE ALLA SOSTENIBILITÀ

Lo scopo del lavoro svolto da tutti gli alunni della classe è stato quello di valutare l’impatto che ha l’attività florovivaistica sul territorio pistoiese ed in specifico, sullo stato di salute dell’acqua profonda e superficiale del territorio pistoiese. Per questo sono stati eseguiti prelievi e successive analisi fisico-chimiche e microbiologiche su acque di diversa provenienza per avere un confronto e fare una valutazione tra acque provenienti da zone di montagna ad impatto antropico nullo o molto scarso ed acque prelevate da pozzi e torrente superficiale in zone ad impatto antropico cospicuo. Le acque di fonte sono state prelevate in alta montagna, lungo il percorso che si snoda dalla Casetta Pulledrari fino al Rifugio Porta Franca ed i campionamenti sono stati eseguiti dagli alunni durante la visita tecnica organizzata in collaborazione con la sezione del CAI di Pistoia. Le acque di pozzo provengono da zone antropizzate di pianura ed i campioni fluviali sono relativi a varie stazioni lungo il percorso del torrente Brana. Sul campo sono state effettuate analisi organolettiche e fisico-chimiche, nei laboratori della scuola sono state poi svolte le analisi microbiologiche e chimiche.

Massaro Emilio e Bargagni Debora (classe IV CHA) alla premiazione del concorso AMBIENTIDEA 2018

La classe 3°CHB ha partecipato suddividendosi in quattro gruppi. Ogni gruppo ha affrontato un argomento diverso. Di seguito i quattro lavori svolti:

I temi trattati con gli elaborati della classe III CHB

UNA CITTA’ FUTURA IN CUI VIVERE MEGLIO

Le alunne nel loro lavoro hanno focalizzato l’attenzione sul problema dell’uso di energia elettrica in una città. Hanno confrontato il consumo giornaliero di energia elettrica con quello ipotetico prima di una singola abitazione e poi  di una intera città riferendosi a Pistoia. Infine hanno ipotizzato la situazione di consumi energetici in una provincia che riesca a sostenersi con un minimo impatto ambientale.

TRATTAMENTI NECESSARI PER UNA MIGLIORE GESTIONE DEI RIFIUTI

Gli alunni hanno studiato la gestione dei rifiuti, ovvero  l’insieme delle politiche, procedure  metodologie volte a gestire l’intero processo dei rifiuti, dalla loro produzione fino alla loro destinazione finale coinvolgendo quindi le eventuali fasi di smaltimento e raccolta, valutando l’impatto ambientale dei vari rifiuti.

LA BIODIVERSITÀ DELLA GIUNGLA

Gli alunni hanno affrontato il tema della biodiversità relativo ad un ecosistema estremamente ricco in forme viventi, valutando l’importanza di tutelare la biodiversità e di stabilire e mantenere, nonostante l’attività antropica,  un equilibrio all’interno dell’ecosistema.

COSA E’ L’ECOMAFIA?

Gli alunni hanno affrontato il delicatissimo tema della così detta Ecomafia. Si sono quindi scontrati con una realtà inquietante in cui si intrecciano settori della criminalità organizzata con il traffico e uno smaltimento illecito di rifiuti che non tiene conto della sicurezza ambientale e sanitaria e che ha come conseguenza la contaminazione di aria, suoli e falde acquifere minacciando così gli equilibri degli ecosistemi e la salute dei cittadini.

L’elaborato “Cos’è l’ecomafia” – classe III CHB

Le nostre classi hanno vinto riportando i seguenti risultati:

la classe IV CHA è stata premiata con la categoria “Tecnica”, vincendo una visita ai vivai Vannucci che stanno impiegando tecniche nuove e sostenibili, e quindi è stato ritenuto dalla giuria il premio perfetto.

la classe III CHB è stata premiata con la categoria “Senso”, vincendo la visita alla fattoria didattica Savigni a Pavana, Sambuca P.se che usa tecniche innovative.

I premi vinti dai ragazzi delle classi III CBH e IV CHA

Concorso “SI’…GENIALE!”

Nell’anno scolastico 2017/18 la classe 4°CHA ha partecipato anche al progetto “Si’…Geniale!” che consiste in un concorso aperto a tutte le classi delle scuole della provincia di Pistoia per progettare e realizzare  un “prodotto di ingegno” dedicato all’intelligenza, alla bellezza e all’utilità della scienza. Momenti programmati, in particolare nelle giornate di apertura del “Giardino”,vedranno la partecipazione attiva di un personaggio altamente rappresentativo della ricerca scientifica o dell’innovazione tecnologica e per l’edizione 2017/2018 svolgerà il ruolo di Testimonial attivo di “Si’…Geniale!” la Professoressa Daniela Bortoletto, figura di rilievo internazionale della Ricerca Fondamentale in Fisica, docente di Ruolo all’Università di Oxford nel Regno Unito.

La classe dell’indirizzo chimica e biotecnologie ambientali ha partecipato in un progetto articolato ed interdipartimentale che ha coinvolto ben quattro indirizzi della nostra scuola con relative classi e docenti di materie d’indirizzo e precisamente le classi:

– 4^Cta E 4^Ctb Prof. Marco Del Puglia

– 4^Cha Prof.sse Roberta Incerpi e Alda Niccolai,

– 3^Aa Prof. Francesco Bardelli

– 5^Mb Prof. Marco Gradi

La classe 4a CHA in laboratorio di Microbiologia        (A.S. 2017-2018)

Il Lago di Massaciuccoli (Prov. di Lucca)

Le analisi in laboratorio

In specifico è stato trattato il seguente tema:

“La scienza al servizio della tecnologia: idee innovative per il monitoraggio ambientale”.

In particolare la 4^ CHA ha trattato il problema dell’eutrofizzazione del lago di Massaciuccoli, studiando l’aspetto geografico, la letteratura fornita da ARPAT di Lucca relativa al monitoraggio dello stato di salute del lago nell’arco temporale di anni, i risultati delle analisi di campioni di acqua prelevati in stagioni diverse e relative alla presenza di cianobatteri ed alla concentrazione di cianotossine. In parallelo gli alunni hanno riprodotto in laboratorio una situazione assimilabile alle condizioni del lago in stagione tardo estiva con carico di inquinanti ( fertilizzanti e liquami, con concentrazione alta di sostanze azotate) utilizzando acqua di acquari tropicali con immissione di sostanze azotate ed ha seguito la crescita di cianobatteri osservandoli al microscopio ottico e studiando le caratteristiche morfologiche e biochimiche e valutando l’impatto ambientale e sanitario.

Le classi di meccanica ed elettronica hanno messo a punto un drone provvisto di un meccanismo di aspirazione e di raccolta di campioni di acqua pilotabile da un operatore posto a distanza, sulla costa del lago. Gli alunni dell’indirizzo costruzioni, ambiente e territorio hanno utilizzato il software Qgis per creare cartine tematiche contenti tutti i dati relativi ai prelievi di campioni di acqua dal lago di Massaciuccoli, riferendosi in questo caso, ai dati di campionamento effettuati da ARPAT di Lucca e reperibili in letteratura.
Il lavoro è stato davvero molto utile per tutti gli alunni che hanno collaborato ed ha dimostrato come le conoscenze tecnologiche si supportino e potenzino a vicenda. I nostri studenti hanno ricevuto una menzione speciale per il lavoro svolto.

(I cartelloni stampati che illustrano il progetto – dimensioni ridotte per necessità di pubblicazione)

 


 Anno Scolastico 2018-2019

 

Festival della Scienza e dell’Innovazione 2018

La classe 4°CHA ha partecipato al Festival della Scienza e dell’Innovazione di Torino 2018, accompagnata dai docenti Renato Ruscica e Simone Toscani. Si riporta un link al report di questa esperienza, dove i ragazzi hanno prodotto creme e saponette che sono … letteralmente andate a ruba!

 

Progetto “Alunni alla Cattedra” 20 e 23 Marzo 2019

Le classi 4° CHA e 4°CHB hanno partecipato al progetto “Alunni alla Cattedra”, promosso da Legambiente, Sezione di Pistoia, curato dall’arch. Lucia Bonacchi, e articolato in due appuntamenti, nei giorni di Mercoledì 20 Marzo 2019, presso l’Aula Magna delle Scuole Mantellate, e di Sabato 23 Marzo 2019, presso l’Aula Magna e il Laboratorio di Microbiologia dell’ITTS “Fedi-Fermi”. Gli studenti del nostro indirizzo hanno presentato lavori sull’energia geotermoelettrica, la geologia e la storia del territorio di Larderello e dintorni, sulla storia e sull’habitat naturale del Parco della Maremma,  e sulla  cura e detergenza della pelle, in quest’ultimo caso con produzione di campioni di creme e saponi profumati. Si riportano alcuni documenti e fotografie in relazione a questa esperienza, dove gli studenti sono saliti in cattedra per spiegare ai loro pari età (o quasi…) il risultato del loro lavoro scolastico.

Volantino dell’evento

Report della giornata del 23 Marzo 2019, a cura della prof.ssa Roberta Incerpi

Cartellone con le foto della giornata del 23 Marzo 2019

 

L’incontro degli studenti con il filosofo Sergio Givone – 4 Aprile 2019

Gli studenti della classe 4a CHA, su invito della professoressa Francesca Ricci, hanno animato l’incontro con il filosofo Sergio Givone, tenutosi in orario serale il giorno Giovedì 4 aprile 2019 presso la sede del Centro culturale J. Maritain.
Gli studenti hanno preparato la scheda di presentazione del filosofo, hanno letto estratti significativi dei suoi libri, hanno contribuito all’organizzazione della serata (accoglienza, assistenza banco dei libri, fotografie …) e hanno redatto l’articolo per il settimanale della Diocesi di Pistoia “La Vita”. Numerose le attestazioni di apprezzamento da parte del qualificato pubblico per i nostri ragazzi, compresi i particolari complimenti del prof. Givone, che ne ha espressamente elogiato la brillantezza e la preparazione.

Partecipazione della classe 4°CHA al progetto “Con le mani posso finalmente bere- l’acqua di casa tua” promosso da Legambiente e Unicoop Pistoia – 18  Maggio 2019

Il lavoro che la classe 4°CHA ha svolto durante quest’anno scolastico partecipando a questo progetto sul tema ambientale “tutela della risorsa ACQUA” è stato il seguente:

BATTERIOLANTIDE: la Colonia (S)comparsa!

Lo scopo del lavoro è stato quello di studiare ambienti di Pistoia città e di zone collinari e montane della Provincia di Pistoia e poste al confine con l’Emilia-Romagna che presentassero differente grado di antropizzazione e diverso carico di attività industriale, agricola, floro-vivaistica per individuare il loro impatto sulla matrice acqua dal punto di vista essenzialmente dell’inquinamento microbiologico.

Sono stati perciò scelti punti di campionatura ubicati in luoghi geografici diversi e lontani tra loro e dopo un preventivo studio della geografia, idrografia ed urbanizzazione dei luoghi individuati è stato eseguito dai ragazzi stessi il campionamento delle acque secondo la procedura normata. Successivamente, sui campioni prelevati, gli alunni hanno eseguito nel laboratorio di microbiologia dell’Istituto le analisi microbiologiche necessarie per la valutazione di potabilità di un’acqua.

I risultati sono stati commentati e confrontati. Gli alunni hanno quindi cercato di mettere in relazione la qualità delle acque provenienti dalle diverse fonti con il “peso “ antropico del luogo di prelievo.

Sempre in base ai risultati ottenuti gli allievi hanno cercato infine di indicare possibili soluzioni da adottare per migliorare la qualità della acque trovate non conformi.

Gli alunni si sono divisi in gruppi di lavoro ed ogni gruppo ha seguito un campione diverso di acqua dall’operazione di prelievo all’esecuzione delle analisi microbiologiche. Successivamente ogni gruppo ha organizzato in documento cartaceo tutti i dati raccolti ed infine ha prodotto un poster riassuntivo del lavoro che è stato esposto in galleria Coop dall’8 maggio al 18 maggio 2019 ed ha preparato una presentazione sintetica delle varie tappe di lavoro che ha poi presentato davanti alla giuria presso la sala riunioni della Coop di Pistoia  sabato 18 maggio, giorno della premiazione.

La classe si è distinta tutta per l’ottima qualità del lavoro, la collaborazione tra gruppi, la capacità di collegare situazioni reali alle conoscenze acquisite sia teoriche che tecnico-pratiche. Ha ricevuto sinceri apprezzamenti dalla Giuria tutta ed è stata premiata con il secondo premio in denaro.

Responsabile del progetto:   Prof.ssa Roberta Incerpi

Il poster che presenta il progetto degli studenti della classe 4a CHA

Debora Bargagni, classe 5a CHA, ha vinto il Premio “Serietà e Impegno 2019” del  Rotary CLub Pistoia – Montecatini Terme – 18 Maggio 2019

 

Gli insegnanti hanno il privilegio vedere i loro studenti crescere e porre le basi per una vita più solida, dove talvolta un docente è un po’ come una fiamma “pilota”, accende il loro futuro. Gli ragazzi più attenti, con la loro mente e il loro pensiero, elaborano ciò che vivono insieme con ciò che apprendono, forgiando il loro “essere” con quello che di meglio i docenti possono offrire: è così che si forma un allievo! Come maestro, sai che un tuo allievo un giorno sarà più bravo di te, e onestamente, fai del tuo meglio perché ciò accada, con le conoscenze e l’esperienza che gli metti a disposizione; in questo senso, la gioia per il frutto del lavoro di un insegnante, che plasma nuovi uomini e nuove donne, autonomi, che possono affrontare le avversità della vita, con il bene ma anche con i mali che il genere umano produce nel mondo, non ha uguali.

Premio Rotary “Serietà e Impegno” 2019 a Debora Bargagni

Vi presento, allora, una persona speciale, e col suo permesso, che ho chiesto anticipatamente, una nostra allieva.

Ho letto quello che ha scritto e per cui ha ottenuto il premio “Serietà e Impegno 2019” del Rotary Club Pistoia – Montecatini (il suo pensiero è disponibile cliccando sul titolo del tema assegnato, “Il mio futuro: dalla scuola al lavoro con impegno nel tempo libero”) scritto “di getto”, con una capacità di espressione non comune, che già impressiona, per puntualità e freschezza… Ma l’analisi del contenuto non può limitarsi a quegli “stereotipi” che i meno attenti leggerebbero nelle sue parole. Si percepiscono la semplicità, la poliedricità, l’impegno, la forza di volontà, la bellezza, il rispetto dell’altro e del mondo che ci è stato dato da curare e da vivere, ed ancora il sacrificio e la condivisione; ma soprattutto emerge, nascosta fra le righe, anche la consapevolezza che, in qualsiasi ruolo, dal più umile al più grande e prestigioso, solo l’impegno in prima persona in ciò che crediamo, senza deleghe ad altre persone o ad altre entità, definisce un autentico percorso di vita, libero, indipendente, e costruito a immagine di chi lo realizza.

Credo proprio quindi, cara Debora, che questo premio vada quest’anno ad una studentessa e maturanda che se lo merita davvero, in tutto e per tutto il suo percorso di crescita! Permettimi di aggiungere, con un semplice paragone sportivo, che quando un campione di sport vince un titolo per la sua nazione, anche l’immagine del suo Paese ne esce rafforzata e riconosciuta, allo stesso modo il tuo premio rappresenta per noi il “biglietto da visita” di una classe speciale, la prima quinta dell’indirizzo “Chimica, Materiali e Biotecnologie” del nostro Istituto, 5a CHA, che io, e credo tutti i colleghi che hanno lavorato con questa classe, ricorderanno con piacere, per molto tempo.

A te, in particolare, e a tutti i ragazzi della 5a CHA, il nostro “grazie”!

(Andrea Mazzei, e gli insegnanti della 5a CHA, A.S. 2018-2019, ITTS “Fedi-Fermi”).

 

Da destra, l’assessore al Turismo del Comune di Pistoia Alessandro Sabella, Debora Bargagni, il dott. Marco Marino Merlo, Presidente del Rotary Club, il Dott. Mauro Lubrani giornalista e socio Rotary

La 5a CHA e i loro insegnanti – A.S. 2018-2019

Il premio “Adolfo Franchi per la chimica” 2019 del Lions Club Pistoia a Gioele De Stefano, della classe quarta dell’indirizzo Chimico-Biotecnologie Ambientali.

 

Il riconoscimento istituito alla memoria del prof. Adelmo Franchi dal Lions Club Pistoia assegnato ogni anno ad uno studente meritevole per profitto, impegno scolastico ma anche per la disponibilità, la collaborazione con i compagni di studio e l’impegno nelle attività proposte dal nostro Istituto è stato assegnato quest’anno allo studente Gioele De Stefano, classe 4a CHA, dell’indirizzo Chimico-Biotecnologie Ambientali.

La professoressa Alda Niccolai ha riassunto in breve le motivazioni che hanno portato a questo riconoscimento per Gioele, condivisi da tutti i docenti dell’indirizzo.

“Lo studente ha sempre studiato con costanza ottenendo ottimi risultati, dimostrando inoltre disponibilità alle proposte di approfondimento. E’ stato propositivo e partecipativo in tutti i progetti e concorsi ai quali la classe ha aderito. A scuola è sempre disponibile ad aiutare i compagni, ha un comportamento pacato e collaborativo, per cui lavora molto bene in gruppo”.

Il premio è stato consegnato dal Prefetto signora Emilia Zarilli, in occasione della cerimonia del “passaggio della campana”, dal presidente uscente del Lions Club dottor Eufrasio Girardi al nuovo presidente, ingegnere Renzo Capperi, e in presenza del Dirigente Scolastico dell’ITTS “Fedi-Fermi” prof. Paolo Bernardi.

Alla soddisfazione per la premiazione di Gioele si aggiunge la certezza di un riconoscimento reale delle doti del nostro studente, che cela nel suo carattere calmo e misurato ottime capacità, volontà e impegno in quantità indefinita e sempre utilizzate in modo costruttivo e mai egoistico. Tutti i nostri complimenti, e l’augurio per un futuro radioso!

L’articolo sul sito web del Lions Club Pistoia – Premio_Franchi_2019

 

 


 Anno Scolastico 2019-2020
#ogniazioneconta – Sosteniamo il cambiamento e riprendiamoci il futuro

 

Le classi 4a CHA, 4a CHB e 4a CTA dell’Istituto hanno partecipato ad un incontro di formazione di un progetto promosso da Mati Piante Spa, che prevederà altre occasioni di confronto e approfondimento, sulle tematiche ambientali e l’apporto del “verde” coltivato nell’ambito della sostenibilità ambientale del pianeta. Riportiamo il resoconto di questo primo appuntamento.

Incontro del 20-9-2019 – Centro Mati 1909 – #ogniazioneconta

 

Non solo Chimica…

Il 20 febbraio 2020, presso il Teatro Manzoni di Pistoia, gli studenti della 2CHA hanno assistito alla rappresentazione teatrale “Tartufo” … Leggi di più

 

Premiazione concorso “Il Linguaggio della Ricerca” (anno 2019)

 

Mercoledì 15 gennaio 2020 nell’Aula “Toraldo” del CNR a Sesto Fiorentino (FI) si è svolta la premiazione degli studenti delle scuole superiori che hanno preso parte al concorso “Il linguaggio della ricerca”, nell’ambito delle attività di divulgazione scientifica e Alternanza scuola-lavoro organizzate dal Gruppo divulgazione dell’Area della Ricerca del CNR di Firenze, coordinati dal prof. Alessandro Schena.
Alla cerimonia di premiazione erano presenti anche il presidente dell’Area Cnr di Firenze, Paolo De Natale, e l’assessore all’Istruzione del comune di Sesto Fiorentino, Silvia Bicchi. Fiorentino, Silvia Bicchi.
In due categorie sono risultati vincitori gli studenti del nostro Istituto ITTS “Fedi-Fermi”. Si riportano i primi classificati delle tre sezioni scientifiche previste dal concorso per l’anno 2019.

– 1° classificato sezione ‘Prodotti divulgativi’ Asia Giudice e Alice Lamperi, ISISTL ‘Russell-Newton’ – Scandicci, Firenze per la realizzazione della pubblicazione e del video ‘Telling Research’;
– 1° classificato sezione ‘Prototipi’Santanni Gabriele e Rastelli Matteo, indirizzo “Informatica”, ITTS ‘Silvano Fedi – Enrico Fermi’ – Pistoia per la realizzazione di un modello Lego di impianto di smistamento di tappi di plastica secondo il colore;
– 1° classificato sezione ‘Giochi’ Studenti delle classi 2CHA e 2IA, ITTS ‘Silvano Fedi – Enrico Fermi’ – Pistoia per la realizzazione dei giochi: ‘Tombola periodica’ e ‘CHIMemory’.

Si riporta un link all’intervista rilasciata in occasione della manifestazione da prof. Alessandro Schena (CNR) all’emittente locale Sesto TV.

Premio CNR LdRicerca 01 2019

Premio CNR LdRicerca 02 2019 1

Un grazie va al prof. Simone Toscani e alla prof.ssa Simonetta Melosi che si sono resi immediatamente disponibili a realizzare il progetto proposto dalla prof.ssa Claudia Micale. Grazie anche alle prof.sse Rossella Caracciolo e Laura Liotta, ai proff. Jacopo Fabbri, Guido Galeotti, Andrea Mazzei, Andrea Michelozzi e al nostro AT Luca Antonelli che, lo scorso maggio, insieme ai proff. Melosi, Micale e Toscani, avevano presentato i due giochi didattici nel “Giardino delle Invenzioni” di Pistoia. E poi, naturalmente, complimenti ai nostri ragazzi che, con entusiasmo e dedizione, hanno realizzato i due lavori sulla quella Tavola Periodica che Primo Levi amava definire come “La più alta e più solenne di tutte le poesie”.

Se qualcuno volesse cimentarsi nell’impresa, può accedere alla versione on-line del gioco:       link al gioco “CHIMemory

A questo link si trova l’articolo pubblicato su “La Nazione”, cronaca locale Sesto Fiorentino  (purtroppo non si può risalire alla data di pubblicazione)


 Anno Scolastico 2020-2021
Iniziativa “Puliamo il Mondo” promossa da Legambiente: gli studenti dell’Indirizzo “Chimica, Materiali, Biotecnologie” rispondono!

 

I ragazzi dell’ITTS “Fedi-Fermi” hanno partecipato all’iniziativa “Puliamo il Mondo”, promossa da Legambiente. Un’edizione particolare, con tanto di mascherine per la situazione determinata dalla pandemia di Covid-Sars2019, che sta costringendo tutti a cambiare le proprie abitudini. Speriamo quindi di … perdere le cattive abitudini! Fra queste quella di sporcare le nostre città, i nostri boschi e le nostre spiagge.

I nostri studenti  hanno lavorato fattivamente per rimediare a chi ancora le brutte abitudini non le ha abbandonate. In attesa di migliorare, vi proponiamo i momenti tratti dalla giornata di impegno civico di questi ragazzi.

Articolo sull’iniziativa “PULIAMO IL MONDO” 2020 -XVII Edizione

 

Iscrizioni On Line area riservata ai Docenti Area riservata ai genitori    FLUX Laboratori Sapere Scientifico    Calendario Uscite   meteo Polo Tecnico Professionale Pistoia   Georientiamoci ITS_logo    Zeroshell Net Service    First Lego League First Lego League Junior Cambridge_logo Quotidiano_logo telegram        Moodle     Microsoft Azure     G Suite for Education      FABLAB PISTOIA       lucchetto   Archivio (accesso riservato)

"I.T.T.S. SILVANO FEDI-ENRICO FERMI" - Via Panconi, 14 - 51100 - Pistoia - Italia - C.F. 80007710470 - tel.+39 0573 37211 fax +39 0573 372121 -
Cod.Mecc.PTTF01000R - Cod. IPA istsc_pttf01000r - Cod. fattura elettronica UFBJA8 - Num.Tesoreria Unica 315177 - CCP 11321510
Mail :pttf01000r@istruzione.it - PEC pttf01000r@pec.istruzione.it